Prossimi eventi

21 gennaio. Rocca di Cefalù (Pa) – Spostamento da Palermo in treno
Difficoltà: facile. L’escursione è prevalentemente su comode stradelle e sentieri, ben tracciati. Solo un breve tratto in discesa può presentarsi scivoloso in caso di pioggia.
Lunghezza: km 6 circa.
Tempo di percorrenza: 4 ore circa, soste incluse.
Dislivello: 250 m circa.

14 gennaio. Godrano – Il Gorgo Lungo (PA)
Il 14 gennaio ci avventureremo nel cuore del bosco di Ficuzza, regno di aquile, di secolari querce, di aree umide e di munifica natura. Ma questa volta da un punto di vista diverso: esploreremo il versante cui si giunge dal piccolo borgo di Godrano. Lasciate le auto poco fuori il centro abitato, procederemo su una comoda stradella che si incunea all’interno del florido bosco fino ad arrivare, dopo circa 1km, al Gorgo Tondo o Gorgo del Drago. Si tratta di un’area umida naturale estremamente interessante, recentemente tornata a riempirsi d’acqua, su cui si notano i resti della Peschiera di Ferdinando di Sicilia. Qua il re Borbone, agli inizi del 1800, soleva venire a rilassarsi pescando nelle acque dello stagno tinche e anguille. Superato il Gorgo ci dirigeremo verso la seconda area umida, la più bella e ricca dell’intera Ficuzza: il Gorgo Lungo. Incassato fra due colline di arenaria e circondato da pioppi, querce e meli selvatici, il Gorgo si presenta quasi interamente ricoperto da lenticchia d’acqua a tal punto da mostralo come un verde prato.
(Leggi il programma)