Prossimi eventi

20 maggio 2018. Sulle orme dei Santi di Palermo
Il progetto “Sulle orme dei Santi di Palermo” nasce nel 2017 in seguito a un bando promosso dal Comune di Palermo per valorizzare il patrimonio religioso della città. La Cooperativa Silene ha ideato un progetto che comprende la creazione di 5 diversi itinerari che si dipanano nel tessuto urbano ed extraurbano della città diffusi attraverso una cartine e un’app (a breve disponibili) e un ciclo di circa 50 visite guidate nei fine settimana da Aprile ad Ottobre.
Domenica 20 maggio. Sulle orme della Santuzza. La “Scala Vecchia” (ENG)

1-3 giugno. Weekend a Ustica: la perla nera del Tirreno
Nel ponte a cavallo fra l’1 e il 3 giugno la Cooperativa Silene vi propone un breve e intenso viaggio nella Perla nera del Tirreno: l’Isola di Ustica. Questa piccolissima isola vulcanica (8,6 kmq) costituisce la parte emersa di una grande vulcano sottomarino e il colore nero delle rocce laviche di cui è costituita ha determinato il suo nome: Ustum, bruciato. Le sue coste frastagliate nascondono bellissime grotte, insenature e calette che visiteremo nel giro in barca previsto per domenica 29 giugno.
(Leggi il programma completo)

2 e 3 giugno. Il Cammino dei Ventimiglia
Da Geraci Siculo a Castelbuono nel grande feudo madonita
Ritorna, questa volta in versione di inizio primavera, la terza edizione del Cammino dei Ventimiglia, da Geraci Siculo a Castelbuono. Insieme agli amici di Kakkabe Trekking, la Cooperativa Silene vi accompagnerà lungo alcuni dei sentieri più belli delle Madonie, un cammino in cui natura e storia si fondono, insieme al fascino arcano di un pernottamento in una chiesa medievale nel bosco oppure (a scelta) in tenda.

(Leggi il programma completo)

Sicilia 2018Corsi per il riconoscimento delle erbe commestibili siciliane
La Cooperativa Silene con il prezioso supporto logistico e collaborativo del C.A.I. Sicilia, il Gruppo Facebook “Flora spontanea siciliana” organizzano un corso per il riconoscimento delle erbe commestibili siciliane per Palermo e provincia. Tale manifestazione prevede l’identificazione, attraverso un approccio scientifico, delle principiali erbe spontanee presenti in Sicilia utilizzate a scopo alimentare.
(Leggi il programma completo)