Domenica 27 maggio. I Canti e i Santi nel cuore di Palermo

Una passeggiata nel centro storico di Palermo rappresenta un viaggio nel tempo, nella storia millenaria che prorompente affiora da ogni vicolo, da ogni pietra e da ogni scorcio della città. I simboli e i personaggi, le leggende e gli eventi legati al sacro e ai guardiani (santi e laici) della città, sono disseminati e concatenati come le perle di una collana, e offrono una chiave inedita di esplorazione e scoperta della capitale siciliana, tra chiese, statue, fontane, piazze e vicoli.

L’itinerario parte da Piazza Verdi (Teatro Massimo) e tocca alcuni tra i più importanti siti di interesse storico e devozionale legati ai santi patroni della città di Palermo. Il percorso si intreccia con l’itinerario “Arabo Normanno” consentendo delle deviazioni e divagazioni legate alle altre peculiarità del centro storico.

Il tema della passeggiata è la riscoperta del culto e del legame di Palermo e dei palermitani ai loro santi protettori. Erano ben 95, fino al decreto di Paolo VI, che nel 1973 “snellisce” tale corpus a 10 santi, tra Patrona principale (S. Rosalia) e Compatroni principali e secondari. Un occhio di riguardo sarà dedicato anche al Genio di Palermo, nume tutelare laico della città. Il tour celebra i luoghi più rappresentativi della città (la Cattedrale, i Quattro Canti, La chiesa della Martorana, i mercati storici di Ballarò, Capo e Vucciria), ma riscopre anche angoli meno conosciuti di grande suggestione (San Francesco di Paola, Santa Cristina La Vetere, il Genio del Garraffo). Mangeremo un panino con panelle e crocchè o un pani ca’ meusa, sostando presso uno dei tanti “putiari” che incontreremo lungo il percorso.

Note tecniche:
Distanza: 5,5 km
Tempo di cammino: 4 ore soste incluse
Difficoltà: Facile
Dislivello: Trascurabile

PROGRAMMA:
Ore 9.15: Raduno del gruppo a Piazza Verdi, davanti la scalinata del Teatro Massimo e inizio della visita lungo le strade del centro storico(soste a S.Francesco di Paola, mercato storico del Capo, S.Agata alla Guilla).
Ore 10.30: Visita della chiesa normanna di S.Cristina la Vetere, una delle più antiche di Palermo.
Ore 11.00: Sosta bar nel piano della Cattedrale.
Ore 11.20: Ripresa del walking tour (Albergheria, Porta e Mura di S.Agata, Ballarò, Quattro Canti, Santa Ninfa, Sant’Onofrio, Sant’Agostino e Via Bandiera, San Domenico, Genio del Garraffo alla Vucciria, Casa di S. RosaliA.
Ore 13.15: Ritorno a Piazza Verdi e fine del walking tour.

N.B. Per partecipare alle visite guidate di seguito descritte è obbligatoria la prenotazione perché, per offrirvi una visita gratificante, il numero dei partecipanti per le singole visite è limitato. 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Calogero Muscarella: tel. e whatsapp 3331526549 – email: calogero@silenecoop.org

Seguiteci anche su facebook o iscrivetevi alla nostra newsletters inviandoci una mail a info@silenecoop.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *