Presentazione calendario escursionistico 2018
16 dicembre 2017

Se volete scoprire cosa ci riservano i primi mesi del 2018, venite a trovarci al pub “La Nicchia”, in via Principe di Belmonte 77 a Palermo, dove insieme all’amico botanico Orazio Caldarella parleremo dell’amata natura sicula e presenteremo il calendario delle escursioni da gennaio a Pasqua prossimi.

Corso per il riconoscimento delle erbe commestibili siciliane
12-13-14 gennaio 2018

La Cooperativa Silene, con il prezioso supporto logistico del C.A.I. Sicilia, e il Gruppo Facebook “Flora spontanea siciliana”  organizzano un corso per il riconoscimento delle erbe commestibili siciliane per Palermo e provincia. Tale manifestazione prevede l’identificazione, attraverso un approccio scientifico, delle principiali erbe spontanee presenti in Sicilia utilizzate a scopo alimentare. (Leggi tutto)
Costo del corso € 55 (la quota include anche il menù degustazione)
Per iscriversiAlfonso: 3284865271 – alfonso@silenecoop.org
N.B. Verranno prese in carico esclusivamente le prime 25 richieste d’iscrizione

Palermo Green
marzo 2017-maggio 2018

Vogliamo invitarvi a scoprire un progetto di volontariato del quale Silene è partner: Palermo Green. Il progetto prevede la realizzazione di un orto urbano accessibile anche ai disabili (già in fase di coltivazione) e attività di giardinaggio e pulizia di piccoli spazi pubblici come aiuole, giardini e istituti scolastici. Una bella iniziativa alla quale tutti possono partecipare, è sufficiente scrivere a palermogreen@libero.it, lasciare un messaggio sulla omonima pagina facebook oppure contattare la sede dell’associazione Uniamoci onlus (tel. 0919765893, www.uniamocionlus.org), capofila del progetto, per saperne di più o dare la propria disponibilità. Ogni Lunedì e venerdì ore 9:30-13:00 presso Orto Urbano Condiviso di Via Galletti n°138, CODIFAS-Palermo. Consulta il calendario di Palermo Green per essere sempre informato su tutti gli incontri: https://teamup.com/ks4n4mufeh1ob7j2hf.

Il salvataggio di Bart

Bart (ma i più la conoscono come Eustolzio!), una delle giovani aquile di Bonelli nate nel 2017 nelle campagne siciliane, oggetto del monitoraggio costante da parte del progetto Life ConRaSi per la tutela dei rapaci siciliani, è stata protagonista di un incredibile salvataggio! Ecco il video del suo ritrovamento e del successivo lieto fine…

 

Manifestazione per la tutela della diga Zaffarana
Domenica 15 ottobre 2017

La diga Zaffarana è un piccolo invaso artificiale situato nell’entroterra trapanese, a circa 15 km dalla costa dello Stagnone. La sua posizione geografica, in prossimità di uno dei principali tracciati migratori che si dipartono da e verso l’Africa, fa sì che questo piccolo ambiente umido sia particolarmente ricco di avifauna che vi trova ristoro durante il suo lungo viaggio attraverso il mediterraneo:   anatre, limicoli, ardeidi e tante altre sono le varietà di uccelli che vi si possono osservare. Purtroppo il sito, che non è sottoposto ad alcun vincolo di tutela se non blanda e del tutto effimera, è particolarmente soggetto ad una attività venatoria priva di controllo, che impedisce alla biodiversità potenziale di esprimersi pienamente. La Cooperativa Silene ha deciso di dare il suo appoggio alla manifestazione, e invita tutti gli escursionisti, tutti coloro che ci seguono, di aiutarci a far sentire la voce dei siciliani che amano la natura! Per questo vi aspettiamo numerosi per la manifestazione. 

Aggiornamento da uno dei campi di sorveglianza

Finalmente possiamo anche comunicarvi che tutti gli aquilotti nati questa primavera si sono involati dal nido, anche gli ultimi che Silene e i suoi infaticabili campisti hanno sorvegliato per ben 78 giorni nell’ambito del progetto LIFE ConRaSi (qui la notizia ripresa dal sito ufficiale).