Domenica 28 novembre. Natura e poweryoga a Piano Cervi (PA)

Il Piano Cervi (1424 m s.l.m.) è un gioello naturalistico incastonato nella faggeta madonita, e in queste settimane si può visitare nel suo splendore autunnale. Novembre è un mese di apparente riposo per tutti gli esseri viventi che siamo abituati a vedere durante i mesi più caldi ma, con l’attento occhio di un naturalista, potremo riuscire a scorgere e ad apprezzare durante l’escursione segni di vita nel bosco.

In questo evento avremo l’occasione anche di depurare corpo e mente dallo stress quotidiano  grazie alla pratica yoga e alla meditazione che ci offriranno la possibilità  di vivere la natura in modo diverso.

L’approccio che seguiremo è il power yoga, tecnica basata sul movimento come parte integrante del respiro. Il corpo segue il flusso del respiro aprendosi fluidamente agli Asana (posizioni). La mente concentrata, percepisce la vibrazione del respiro come un mantra (suono) e si porta all’attenzione della parte più profonda del Se interiore. Il contatto con la natura amplifica la percezione dei sensi, libera energia e consapevolezza portando all’apertura dei principali canali energetici (chackra). In un contesto naturalistico, maggiormente coinvolto sarà il chakra del cuore (Anahata) che, attraverso l’energia delle piante, ci permette di connetterci con la parte più spirituale di noi stessi, scatenando la liberazione delle emozioni tramite il respiro, che verrà praticato nella parte finale come meditazione e consapevolezza del respiro.

La pratica power yoga verrà svolta da Antonella Cusumano.

La meditazione e consapevolezza sarà svolta da Agata Cusumano.

DOVE COME QUANDO

-Data e raduno: Per chi parte da Palermo il raduno sarà domenica 28 Novembre, alle ore 8:00 a piazzale John Lennon/Giotto, presso i terminal AST, partenza un quarto d’ora dopo con mezzi propri.

-Quota di partecipazione: La quota di partecipazione è di 20 € a persona; 17 € per studenti universitari e per i ragazzi da 12 a 18 anni. I ragazzi sotto i 12 anni saranno nostri ospiti.

Il contributo carburante per lo spostamento in auto è stimato di circa 25 € che suggeriamo di dividere tra i membri dell’equipaggio, escluso il proprietario/autista del mezzo

Informazioni tecniche:

-Lunghezza del percorso: 8 km circa

-Dislivello: circa 400 m circa

-Difficoltà: facile

-Cosa portare: Scarpe da trekking e abbigliamento sportivo adatti al clima. Zaino con acqua e pranzo al sacco.

-Tappetino per la pratica di yoga e meditazione (è consigliato anche un telo impermeabile da mettere sotto il tappetino)

Non è consentito portare animali domestici.

INFO COVID 19

In considerazione della situazione contingente legata alla diffusione di COVID-19 (coronavirus), per offrire una piacevole escursione e al contempo garantire la sicurezza di tutti i partecipanti nel rispetto delle norme di sanitare si prega di avere con sé mascherina e di essere provvisti di gel igienizzante per le mani.

– Divieto di partecipazione in caso di febbre

– Nel punto di incontro tutti i partecipanti dovranno firmare il documento di accertato stato di sanità.

– Numero massimo di partecipanti: 25

– Durante tutte le fasi dell’evento è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 m.

– È vietato lo scambio di oggetti o alimenti.

Per informazioni e prenotazioni:

Alessandro Baragona cell/whatsapp 351 8520121

email alessandro.baragona@gmail.com

Antonella Cusumano cell/whatsapp  329 2973657

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − quattro =