3 aprile. I verdi pascoli e le grotte di monte San Michele (PA)

Monte San Michele è la propaggine più nord-orientale dei monti di Trabia, prosecuzione naturale del più conosciuto Monte Sant’Onofrio, in cui sulla cima si colloca la famosa Casina Artale. Esso fa parte del territorio della Riserva Naturale Orientata di “Pizzo Trigna, Pizzo Cane e Grotta Mazzamuto”. La riserva è costituita da un vasto massiccio montuoso prevalentemente carbonatico caratterizzato internamente da un’amena vallata che racchiude l’essenza stessa del passato di questi luoghi, tra vaste praterie, pascoli, boschi e casette sperdute qua e là, immerse nel silenzio. In questo contesto è presente una quantità di specie animali e vegetali di pregevole interesse naturalistico. Nei dintorni la riserva è circondata dagli abitati di Altavilla Milicia, Trabia e Ventimiglia di Sicilia.

La nostra escursione sarà caratterizzata da vaste praterie e rade garighe a palma nana generate dalla mano violenta degli incendi, intervallate da pinete che offrono riparo a specie forestali autoctone quali il leccio, la roverella, la sughera, il biancospino, il frassino e persino il sorbo domestico. Dopo la pausa pranzo faremo una full-immersion nella prateria selvaggia (tramite un sentierino) in cui le specie botaniche di ambienti diversi, come i cisti fioriti, si incontrano in modi davvero unici, il tutto accompagnato da splendide visuali su Monte Catalfano, sul mare di Altavilla e sulle Madonie innevate. Superato il Campo Scuola Educazione Ambientale “Prof Sebastiano Gullotta”, andremo verso la Grotta Mazzamuto.
Di origine marina, la Grotta Mazzamuto ha restituito alla scienza importanti reperti archeologici: si tratta un antro di notevoli dimensioni che riveste importante interesse storico e paleontologico. Al suo interno infatti sono stati rinvenuti reperti legati agli uomini del Neolitico, ma anche resti di animali quali i “ciclopici” elefanti nani siciliani e altri animali più recenti risalenti al periodo dell’ultima glaciazione.
Dopo la visita alla grotta un comodo sentiero ci riporterà alle nostre auto.

COME, DOVE E QUANDO           

– Il raduno sarà domenica 3 aprile, alle ore 8:30 a piazzale John Lennon/Giotto, di fronte il terminal AST; partenza alle 8:45 con mezzi propri.

– La fine dell’escursione è prevista intorno alle 15:30 e il rientro a Palermo entro le 16:30.          

– Quota di partecipazione: 10 € a persona. Per gli studenti universitari e per i ragazzi da 11 a 18 anni la quota è di 7 €. I bambini sono nostri ospiti.

– Contributo carburante: invitiamo a usare il minor numero di auto possibile al fine di contribuire a diminuire il traffico e l’inquinamento e per non avere problemi di parcheggio. Stimiamo un contributo carburante di circa 10€ che suggeriamo di dividere tra i membri dell’equipaggio, escluso il proprietario/autista del mezzo.

INFORMAZIONI TECNICHE:

– Lunghezza e forma del percorso: circa 8 km tra stradelle forestali e sentieri. Percorso ad anello.

– Dislivello: circa 450 m.

– Tempo di percorrenza: 6 ore soste incluse.

– Difficoltà: medio-facile. L’iniziale pendenza potrebbe dare del filo da torcere ai meno allenati, ma camminando piano il problema si risolve. Per il resto nel sentiero non si hanno altre difficoltà importanti.

– Note: essenziale una buona scorta d’acqua da bere e pranzo a sacco; obbligatorie le scarpe da trekking per evitare infortuni e per la possibile presenza di fango lungo il percorso. Si consigliano un impermeabile in caso di pioggia leggera e dei vestiti adatti alla stagione, binocolo e macchina fotografica.

-La Cooperativa Silene vi raccomanda di portare sempre con voi posate e/o bicchieri riutilizzabili, al fine di abbattere l’inquinamento dell’ambiente.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Arturo: tel. e whatsapp: 366 312 4454; email: vivix945@gmail.com

La prenotazione è obbligatoria entro le 21 di sabato 2 aprile (massimo 30 posti).

Vi preghiamo di comunicare l’eventuale disdetta possibilmente entro la serata del 2 aprile, così da rendere possibile la partecipazione ad altre persone in lista d’attesa, che altrimenti resterebbero escluse.

NON SI ACCETTANO PRENOTAZIONI TRAMITE IL “PARTECIPERO'” DELL’EVENTO FACEBOOK.

NB: INFO COVID 19

In considerazione della situazione contingente legata alla diffusione di COVID-19 (coronavirus), per offrire una piacevole escursione e al contempo garantire la sicurezza di tutti i partecipanti nel rispetto delle norme sanitarie si prega di avere con sé mascherina e di essere provvisti di gel igienizzante per le mani.

– Divieto di partecipazione in caso di febbre.

– Nelle macchine è consentita la presenza di max 4 persone.

– Durante tutte le fasi dell’evento è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 m.

– È vietato lo scambio di oggetti o alimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 4 =