16 settembre. Escursione a Pizzo Carbonara – Madonie

Mentre l’estate cede ormai il passo all’autunno la Cooperativa Silene vi accompagnerà domenica 16 settembre sulla vetta più alta delle Madonie ovvero sui 1979 m. di pizzo Carbonara. Una passeggiata serena lungo sentieri che serpeggiano fra faggi secolari, prati colorati di infiorescenze estive, suggestive doline, aspre pareti di roccia. E ancora antiche tracce della presenza umana quali antiche neviere o ruderi di marcati opera di pastori che da tempo immemore hanno sfidato l’asprezza di questi luoghi. E su tutto un pullulare di attività che esplode, sotto ogni pietra, in ogni filo d’erba. Miriadi di farfalle colorate ed eleganti coleotteri volano confusi mentre i rapaci volteggiano sopra le nostre teste e nascosti fra gli arbusti rimangono volpi e daini che si offrono allo sguardo all’imbrunire. Un paesaggio aspro e selvaggio, maestoso e unico che da almeno due secoli ha attratto i naturalisti di tutta Europa che in queste terre hanno scoperto (e scoprono tutt’ora) specie uniche note solo per queste montagne. Con un po’ di attenzione non sarà difficile scorgere le sontuose Parnassius apollo siciliae e le brillanti Cetonie, i coloratissimi cerambicidi e gli eleganti Libelloides siculus.
Un meraviglioso spicchio di Sicilia magistralmente descritto ai primi del 900 dall’entomologo Enrico Ragusa che vagò spesso per queste cime: “….Uno spettacolo per me non nuovo ma sempre di una grandiosità solenne si offrì ai nostri sguardi: un largo nastro arancione stendevasi in fondo all’orizzonte sullo specchio dell’azzurro mare, dietro le isole Eolie quasi tutta la Sicilia con la sua infinita distesa di monti dai rilessi opalini ci accarezzava con fascino l’occhio mentre vaporoso lontano lontano appariva il Mongibello quasi attraverso una leggera nebbia azzurra….” 

COME DOVE QUANDO

Il raduno è fissato alle ore 8:15 a Piazzale Giotto presso il terminal AST. Partenza un quarto d’ora dopo con mezzi propri

Note tecniche: 
Difficoltà: media. L’escursione si svolge principalmente su sentiero dal fondo compatto ma ampi tratti sono su pietraie
Lunghezza del percorso: circa 7 km; 
Dislivello: m 350 circa;
Tempo di cammino: circa 5 ore comprese le pause

Abbigliamento sportivo, scarpe da trekking obbligatorie; zaino con provviste e bevande.

Costo: 8€ a persona (5€ per studenti e ragazzi 12-18 anni). Per la condivisione delle spese di viaggio si indica una quota approssimativa di € 25€ da condividere fra i membri dell’equipaggio (anche se si consiglia a esclusione dell’autista che mette a disposizione la sua auto).

Per Informazioni e prenotazioni: 
Calogero 3331526549 – calogero@silenecoop.org
Gabriele 3332507137 – gabriele@silenecoop.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =