11 ottobre. La spiaggia di Balestrate e il bosco dei ginepri (PA-TP)

Conosciuta ai più per la sterminata spiaggia di dorata sabbia, Balestrate presenta anche molti spunti naturalistici: dalle dune ben conservate che ospitano alcune delle più rappresentative specie psammofile della flora siciliana, ai rimboschimenti di pini ed eucalipti cui si stanno lentamente sovrapponendo essenze tipiche della macchia mediterranea. Un fitto arbusteto dominato da alaterni, alcuni piccoli lecci e soprattutto il Ginepro fenicio (Juniperus turbinata), una specie, quest’ultima, assai interessante che anticamente ricopriva interamente le dune di Balestrate e Alcamo Marina ma che oggi si può ritrovare solo in pochi punti ben conservati. Senza dimenticare la ricca e misteriosa fauna legata agli ambienti costieri siciliani.

L’Itinerario, ad anello, si sviluppa su sentieri  molto semplici che si insinuano nella pineta, tra le località di Sicciarotta e le Macchie, e poi si aprono sulla costa attraversando anche il torrente Calatubo. Non mancherà naturalmente l’occasione per ben due bagnetti nelle pulite e cristalline acque di Balestrate, intervallati da piacevoli passeggiate sulla battigia e interessanti spunti sulla flora e la fauna marina del luogo.

Sarà inoltre l’occasione per diffondere “urbi et orbi” il silenico calendario          

COME DOVE QUANDO

Raduno domenica 11 ottobre a Piazzale Giotto, presso i terminal AST alle ore 8,30 e partenza con mezzi propri. Il ritorno a Palermo è previsto alle 18:00 circa.     
 Quota di partecipazione: La quota di partecipazione è di 10 € a persona. Per gli studenti universitari e per i ragazzi da 11 a 18 anni la quota è di 7 €.    
Contributo carburante: invitiamo a usare il minor numero di auto possibile al fine di contribuire a diminuire il traffico e l’inquinamento. Stimiamo un contributo carburante di circa 20€ a equipaggio.

INFORMAZIONI TECNICHE:       
– Lunghezza: 8,5 km circa. Percorso ad “anello”
– Dislivello: 40 m.            
– Difficoltà: facile. Percorreremo principalmente stradelle forestali parzialmente ombreggiate e pianeggianti e la spiaggia sulla battigia.    

NOTE

– Importante una buona scorta d’acqua, il pranzo a sacco, Il costume da bagno, il telo mare,un cappello e l’eventuale crema solare. 
– Qualora non si riuscisse a parcheggiare negli esigui parcheggi liberi presenti nei dintorni dell’ingresso all’area attrezzata, si potrà usufruire dei parcheggi a pagamento, che costano 3 euro per tutto il giorno.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI          
Arturo: tel. e whatsapp: 3663124454; email: vivix945@gmail.com           
(per favore, contattate il numero e l’indirizzo di cui sopra, così eviteremo incomprensioni)

NB: INFO COVID 19

In considerazione della situazione contingente legata alla diffusione di COVID-19 (coronavirus), per offrire una piacevole escursione e al contempo garantire la sicurezza di tutti i partecipanti nel rispetto delle norme sanitarie si prega di avere con sé mascherina e di essere provvisti di gel igienizzante per le mani.
– Divieto di partecipazione in caso di febbre.     
– Nel punto di incontro tutti i partecipanti dovranno firmare il documento di accertato stato di sanità. 
– Nelle macchine è consentita la presenza di max4 persone. Fanno eccezione i congiunti.

– Durante tutte le fasi dell’evento è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 m.      
– È vietato lo scambio di oggetti o alimenti.        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − cinque =